Edizioni Agemina

Vai ai contenuti

Menu principale:

MEMORIE DI UN OTTANTENNE

NOVITA'


Scheda Libraria


Vincenzo Trìcomi
Memorie di un ottantenne
Collana: Biografie
Agemina – 9788895555539


Leggere questa biografia, che scorre agile e intensa come un romanzo, non solo è piacevole, ma è anche di grande interesse perché riporta alla memoria le tante vicende storico-politiche accadute in Italia negli ultimi 60 anni e  tuttora di grande attualità.
Vincenzo Trìcomi, illustre magistrato in pensione, racconta in queste pagine  la propria vita a partire dagli anni dell’infanzia fino ai giorni dell’età matura, ma i suoi ricordi  non riguardano solo fatti personali e familiari, perché ogni episodio si intreccia con gli avvenimenti più importanti della sua carriera nella magistratura italiana e quelli della storia d’Italia dal dopoguerra ai nostri giorni.
Così accanto al giovane studente universitario, laureato a pieni voti, al marito fedele e al padre premuroso, troviamo l’uomo che percorre tutti i livelli della carriera, da uditore giudiziario ai vertici della magistratura, come consigliere della Corte Suprema e come Presidente di Sezione della Corte d’Appello di Firenze. Ecco perché accanto a lui e alle persone più care della sua famiglia - la moglie, i figli, i nipoti - incontriamo illustri personalità del mondo della politica e della magistratura.
Tra gli incarichi storici che gli sono stati conferiti, piace menzionare qui la strage di Bologna, quella di Ustica, le Brigate Rosse e perfino il mostro di Firenze.


Vincenzo Trìcomi è nato a Catania, dove ha conseguito gli studi liceali e a soli ventun anni si è laureato a pieni voti in giurisprudenza, discutendo la tesi “La guerra nella storia del diritto”. Successivamente, dopo aver superato brillantemente nello stesso periodo il concorso di cancelliere e ispettore delle poste e quello di Magistrato della Repubblica, si trasferì a Roma prendendo servizio presso le poste italiane e passando successivamente a quello di uditore giudiziario.
Tutta la sua attività di magistrato si è svolta tra Roma e Firenze, dove attualmente risiede.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu