Edizioni Agemina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Lenio Vallati

autori

LENIO VALLATI
IL COLORE DEI SOGNI

COLLANA: LA FENICE

a cura di Nicoletta Corsalini
Edizioni Agemina
ISBN 9788885433038
pagg. 72  12,00


La raccolta Il colore dei sogni di Lenio Vallati è costituita da poesie dense di contenuti eterogenei e profondi e ricche di immagini evocanti atmosfere oniriche e scenari naturali.
Le suggestive immagini tratteggiate dal poeta non solo conferiscono ai testi un marcato lirismo, ma diventano anche metafora del suo intimo sentire ed espediente poetico per comunicare le proprie riflessioni sui problemi che affliggono la società e il mondo in cui viviamo. Le incisive pennellate cromatiche, con le quali raffigura le luci e i colori tipici di ogni stagione, caricano invece i versi di ulteriori simbolismi e conferiscono loro maggiore armonia.
È il tema del sogno, intrecciato a quello della vita e dell’amore, ad accompagnare il viaggio poetico-esistenziale di Lenio Vallati, mentre sospeso tra incanto e disillusione, cerca di afferrare il senso dell’esistenza e di “capire cosa è reale/ e cosa è sogno” (Inseguendo un sogno).
I sogni, questi “naufraghi dell’oceano della notte”, dai colori indefiniti e cangianti, secondo il poeta, possono assumere mutevoli forme e sfumature grazie alla magia dell’amore e della fantasia e, nonostante qualcuno di essi a volte resti “impigliato/ nelle reti della delusione”, se non vengono allontanati possono regalare grandi emozioni, far volare lontano i desideri e aiutare ad affrontare i momenti bui e malinconici dell’esistenza. Senza imbarazzo, il Vallati ammette che le sue visioni oniriche più belle sono state forgiate e caricate di significati dalla donna amata. Nella poesia che dà il titolo al libro, Il colore dei sogni, glielo confessa: “Di sicuro sei stata tu/ a dare loro un senso,/ una dimensione,/ a far/ di una ciurma di sogni/ un vagito di vita”.

(Dalla prefazione di Nicoletta Corsalini)


Lenio Vallati, nato a Gavorrano, risiede a Sesto Fiorentino. Ha pubblicato tre libri di racconti: “Soggiorno a Bip Bop” (Autore Libri, 2003), “Un criceto al computer” (Ibiskos, 2004), “Desiderio di volare” (Bastogi, 2006); il romanzo “Graffio d’Alba” (Bastogi, 2011); le raccolte di poesie: “Alba e tramonto” (Bastogi, 2007), “La vita nell’Osmosi del tempo” (Edizioni Agemina, 2013).
Dal 2004 ha partecipato a rinomati concorsi letterari ottenendo diversi primi premi sia per la poesia sia per la narrativa (Premio “Il Molinello”, 2007; Premio di poesia “Città di Corciano”, 2009; ecc.). Gli sono stati assegnati numerosi riconoscimenti tra i quali una targa alla carriera, consegnatagli nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio (2012).
È presente in numerose antologie.
Dal 2012 è in giuria in vari Premi Letterari.
Attualmente ricopre la carica di referente del Settore Letterario nell’Associazione LiberArte di Sesto Fiorentino ed è delegato per la Toscana di “Cultura No stop" di Torino. Per LiberArte organizza eventi letterari e presenta libri.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu