Edizioni Agemina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Francesca Gatti

autori

FRANCESCA GATTI
F A N N Y   G R U N T
Edizioni Agemina  (Collana I TIPI)
SBN 978-88-95555-93-5
Pagg. 144 Euro 13,00

Ci dibattiamo finché non troviamo la via maestra che ci indirizzi proprio verso quello per cui siamo nati. (Francesca Gatti)

Il romanzo, caratterizzato da ampie riflessioni sull'esistenza, si legge d'un fiato, a momenti come un giallo.
La protagonista, Fanny Grunt, è una giovane che ha subìto la perdita del padre quando era appena una bambina. Il mistero di questa morte peserà molto sulla vita della madre, con cui la ragazza entra immediatamente in conflitto, ma, in particolare sulla propria. In conseguenza di questo trauma, mai del tutto debellato neppure dopo la scoperta della verità sul reale decesso del genitore, è continuamente in cerca di una propria organizzazione esistenziale.
Per sottrarsi alla tensione fisica, provocata dalle infinite insoddisfazioni e, su consiglio di un amico, trova rifugio in una casa di campagna, una specie di ritiro spirituale.
Qui, troverà l’ispirazione per dare un senso nuovo e concreto alla sua vita e troverà anche il vero amore.
In questo romanzo, i misteri si sovrappongono ai misteri. Le premonizioni, che arrivano a Fanny Grunt attraverso sogni e visioni oniriche, la portano a scoprire inesplicabili eccidi accaduti proprio nel luogo in cui la protagonista ha trovato sincera ospitalità.
Per la giovane, all'improvviso, si squarcia il velo che aveva offuscato gli anni della sua infanzia e dell'adolescenza, portandola pian piano, come in una metamorfosi rigenerante, alla ripresa dell’identità perduta e alla piena consapevolezza dei valori che davvero contano nella vita.
È il cammino necessario di ogni essere umano verso una nuova cognizione del proprio Io.
P.V.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu