Edizioni Agemina 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

concorso letterario

Giovanna Manfredi-Gigliotti
“SUI BANCHI DI SCUOLA”
Collana “LA FENICE”
Agemina 9788895555690
Pagg. 72 Euro 12,00

Giovanna Manfredi Gigliotti con uno stile particolarmente misurato e armonico, pone la sua poetica su nuclei tematici che vanno dalla sfera familiare, agli “eroi quotidiani del lavoro”, alla legalità, alle vittime della mafia, alle esperienze scolastiche, ancorate alla realtà locale. Soprattutto ai suoi alunni dedica molti versi, senza falsi paternalismi e senza eccedere mai nei toni.
Le liriche della Manfredi-Gigliotti sono infatti fresche, vibranti di buoni sentimenti e di sano equilibrio etico. Si può parlare di una rivisitazione della propria storia personale, rivissuta come in sogno, tra rapidi tocchi impressionistici, passionalità negli accenti e originalità nel frammento, istintivo e a volte ermetico. Il verso è sempre libero, ricco di musicalità e ritmo interno, teso alla introspezione, all’osservazione del mondo esterno, alla meditazione sulla vita, sul presente, sul futuro, ma sempre in una dimensione ideologico-sociale.
Notevoli sono l’amore e l’attaccamento della Manfredi-Gigliotti alla cultura e alla poesia, come si evince dal suo stupore nell’ascolto di  “PAROLE” durante le serate culturali organizzate a Villa Piccolo di Capod’Orlando.

Questo libro è stato pubblicato dalle Edizioni Agemina come premio assegnato a
Giovanna Manfredi-Gigliotti, classificatasi al  1° posto ex-aequo insieme a Anna Alessandrino, nel Concorso Letterario Internazionale di Poesia “Pablo Neruda”, anno 2013/14, indetto dall’AGEMINA.
IV  Edizione 2013/14

LA GIURIA DEL PREMIO

Presidente: MARISA BRAMBILLA (Scrittrice, Storica, Preside di Scuole Medie Superiori)
ELENA ANDREINI (Giornalista)
NICOLETTA CORSALINI (Scrittrice, poetessa)
SILVANA GRIPPI (Giornalista, scrittrice, poetessa, Dir. Associazione culturale DEA)
CHIARA MICHELI (Scrittrice, poetessa)
ANNA MONTINARI (Attrice)
PINA VICARIO (Scrittrice, poetessa, editore)
ROBERTO VICARIO, Segretario (giornalista).

 

ANNA ALESSANDRINO
OLTRE L’AZZURRO DEI CIELI
Collana: LA FENICE
Agemina 9788895555683
Pagg. 56 Euro 10,00


Nella silloge “Oltre l’azzurro dei cieli” di Anna Alessandrino si registra un cammino poetico teso verso un’attenta osservazione critica del sociale che si estende verso luoghi lontani entrati, in questa epoca di piena globalizzazione, in attivo fermento relazionale con la nostra vita, determinando effetti disattesi.
Così, l’occhio della poetessa si posa su Serajevo, sull’Afghanistan, sulle Missioni di pace, e ancora sulle elezioni nel nostro Paese, sulla aridità dei cuori, la disperazione sotterranea e l’indifferenza, quindi sulla donna “Non più Penelope”.
L’autrice sfiora tanti altri temi il cui valore possiamo condensare in questi pochi versi: “... È un urlo/che retrocede il passo/oltre il dove tutto tace/ perché si ascolti...”
Versi lirici, epigrafici, scarni, privi di retorica, quasi scanditi, che filtrano le passioni e lo sdegno dell’autrice per un bisogno interiore di meditazione “urlata”  e di sgomento di fronte allo sfacelo, cui oggi ci è dato assistere. Si nota, in tutte le poesie, di chiara intensità lirica, una naturalezza espressiva, tendente al ritmo, oltre che un senso d’invocazione d’aiuto, un richiamo a osservare il presente forse perché si torni a costruire il futuro.

Questo libro è stato pubblicato dalle  Edizioni Agemina come premio assegnato ad Anna Alessandrino classificatasi al  1° posto ex-aequo con Giovanna Manfredi-Gigliotti, nel Concorso Letterario Internazionale di Poesia inedita “Pablo Neruda”anno 2013/14,  indetto dall’Agemina.


LA GIURIA DEL PREMIO Internazionale di Poesia “PABLO NERUDA”, indetto dall’Agemina.

Presidente: MARISA BRAMBILLA (Scrittrice, Storica, Preside di Scuole Medie Superiori)
ELENA ANDREINI (Giornalista)
NICOLETTA CORSALINI (Scrittrice, poetessa)
SILVANA GRIPPI (Giornalista, scrittrice, poetessa, Dir. Associazione culturale DEA)
CHIARA MICHELI (Scrittrice, poetessa)
ANNA MONTINARI (Attrice)
PINA VICARIO (Scrittrice, poetessa, editore)
ROBERTO VICARIO, Segretario (Giornalista).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu