Edizioni Agemina

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carlo Emilio Leoni

autori

CARLO EMILIO LEONI
ERNESTINA E I SEGRETI LIBERATI
Paesi, fatti, personaggi
(romanzo)
Edizioni Agemina 0788895555911
pagg. 160 Euro 13,00


Un romanzo attinente alla memorialistica dell’ultimo conflitto mondiale, che ha visto colpire in modo crudele e disumano persone la cui unica colpa era quella di appartenere alla religione ebraica.
Gli avvenimenti narrati in questo romanzo di Carlo Emilio Leoni sono testimonianze di esperienze vissute - o anche apprese dalla viva voce dei sopravvissuti - appassionanti perché aggiungono dettagli psicologici all’olocausto e rafforzano la misura delle sofferenze subìte anche da chi da quell’inferno è uscito illeso.
Avvicinarsi all’umanità oppressa significa soprattutto giungere alle radici profonde del male e alla fonte più oscura e tenebrosa di coloro che di quelle terribili oppressioni furono i fautori.
Carlo Emilio Leoni, si immedesima nella protagonista del romanzo, una giovane giornalista  inviata dal suo giornale a Bergamo, con l’incarico di condurre un servizio  sulla partita di calcio con la Roma.
L’articolo avrebbe dovuto essere corredato di interviste ai calciatori e ai protagonisti dell’evento. Un drammatico incidente, provocato da scontri selvaggi fra tifosi di parte opposta, costringe la giovane a un soggiorno forzato a Bergamo, ospite molto apprezzata di alcune persone sopravvissute alla strage nazista nella quale avevano perso la vita ventitre persone.
Tra racconti e brevi flash premonitori, la giornalista intuisce che deve iniziare una ricerca impegnativa su quei tragici fatti. Intraprende perciò un percorso di indagine tra i documenti di guerra conservati negli archivi di un convento. Ed ecco che arriva alla scoperta di verità insospettate... addirittura la riguardano personalmente.
Il romanzo ci porta a riflettere su fatti e nefandezze che sembrano appartenere alla follia  di un regista invisibile.  Intercalando flussi della coscienza, l’autore ricostruisce un pezzo importante della nostra storia.
Gli orrori del passato difficilmente si potranno dimenticare: ci sarà sempre un sopravvissuto, o un documento, che, testimone infallibile, rammenterà ai posteri l’oltraggio, le vittime innocenti e, in particolare, i carnefici.
                                                                                                           PV

Carlo Emilio Leoni,  nato a Treviglio in provincia di Bergamo, attualmente vive e lavora a Milano.
Appassionato di lettura, si dedica da tempo alla scrittura impegnata.
"ERNESTINA E I SEGRETI LIBERATI" è il suo primo romanzo.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu